You are here: Home INSTIT. BÍBLICO Analecta Biblica

GBPress.net Gregorian & Biblical Press

Analecta Biblica

Direttore: P. Pietro BOVATI, S.J.

La collana è nata nel 1952 e i volumi che la compongono sono costituiti da testi rielaborati di dissertazioni dottorali difese al Pontificio Istituto Biblico o in altri Istituti accademici.



La testimonianza necessaria

Correo Imprimir PDF
There are no translations available.

Landi Antonio

“Analecta Biblica” 210

2015, pp. 462 

978-88-7653-684-7

€35.00
Añadir a mi cesta


 

La finale del libro degli Atti degli Apostoli rappresenta per gli studiosi un vero e proprio enigma. Il lettore prova un senso d’insoddisfazione per la conclusione del racconto, poiché nulla si dice del processo e della morte di Paolo. La reticenza lucana si estende anche al tema dell’evangelizzazione fino ai confini della terra e all’esito del conflitto cristianesimo-giudaismo. Pur senza trascurare tali questioni, il nostro studio intende concentrarsi sul ruolo narrativo conferito da Luca a Paolo. La scelta di terminare la sua duplice opera (Luca-Atti) con l’immagine dell’apostolo che evangelizza a Roma, risponde a nostro avviso a tre istanze narrativo-teologiche: 1) modellato in prospettiva cristologica, Paolo prosegue la missione del Cristo, da cui è stato eletto per divenirne testimone; 2) nel ritratto di Paolo, Luca condensa il progetto identitario della cristianità cui egli stesso appartiene; 3) attraverso la descrizione dell’attività testimoniale di Paolo a Roma, il narratore intende tracciare un profilo esemplare per il suo lettore. 

 

Antonio Landi (1980), presbitero dell’Arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni (2005), ha conseguito la Licenza e il Dottorato in Scienze Bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico. Attualmente, è docente di Sacra Scrittura presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (sez. S. Tommaso – Napoli) e collabora con riviste specializzate in ambito teologico (Asprenas) e biblico (Biblica e Rivista Biblica).

 

 

 

 

 

 

 

Justification by faith in the letters of Saint Paul keys interpretation

Correo Imprimir PDF
There are no translations available.

Aletti Jean- Noël

“Analecta Biblica” Studia 5

2015, pp. 240

978-88-7653- 678-6  

€27.00
Añadir a mi cesta



So much has already been written on the Pauline doctrine of justification that the reader will probably ask what more could there possibly be to say on the subject.  However, recent exegetical debates show that interest has not waned.  And if the doctrine of justification has been considered as one of the major achievements of New Testament exegesis, recent debates have raised serious methodological and theological doubts: is Paul’s discourse on the Law[1] well-founded, pertinent or erroneous?  In other words, did he really understand the Judaism of his time?  Exegetes have had to recognize that they knew little about the Judaism of the period.  They also have had to admit to their sparse knowledge of Paul’s rhetorical techniques and the function of the literary models he used.  And yet, methodological and cultural knowledge is important for correctly tackling and treating the Pauline doctrine of justification.  So here, with the help of these tools, the inquiry into this theme is undertaken in order (1) to furnish a more or less complete status quaestionis on the research, (2) to note and present the essential principles of the doctrine, synchronically and diachronically, and (3) to demonstrate the importance and the stakes of the doctrine for yesterday as well as for today.

 

Jean-Noël Aletti, Jesuit, is Professor of New Testament exegesis at the Pontifical Biblical Institute (Rome). He is known for his monographs and articles on Saint Paul and the Synoptic Gospels. He wrote two monographs on St Paul’s letters: God’s Justice in Romans (Subsidia Biblica 37; GBP 2010) and New Approaches for Interpreting the Letters of  Saint Paul. (Subsidia Biblica 43; Rome GBP 2012).



 

La profezia tra l’uno e l’altro Testamento

Correo Imprimir PDF
There are no translations available.

Benzi G.,  Scaiola D., Bonarini M. (eds)

“Analecta Biblica” Studia 4

2015, pp. 387 

978-88-7653-676-2

€45.00
Añadir a mi cesta


La trilogia – teologia biblica, ermeneutica, esegesi profetica – è la sostanza delle pagine che troverete in questa raccolta ove si presentano itinerari di ricerca nell’orizzonte della letteratura profetica, con particolare attenzione ai risvolti teologici ed ermeneutici. Oltre alla teologia e all’ermeneutica biblica, il capitolo più significativo della sua vita accademica e della sua indagine, resta quello dell’esegesi profetica. Non per nulla i saggi a lui dedicati che compongono questa miscellanea sono all’insegna di un titolo illuminante: «La profezia tra l’uno e l’altro Testamento». Le diverse voci dei suoi alunni, a loro volta divenuti docenti apprezzati, danno sostanza in modo incisivo a questo genere storico-critico e teologico che intreccia Antico e Nuovo Testamento. Rimane viva nelle pagine di Bovati la stessa tensione che reggeva il suo maestro Alonso Schökel: quella di considerare la Parola di Dio non come fredda pietra preziosa ma come seme fecondo, pronto a incarnarsi e quindi a confrontarsi con terreni più diversi. P. Bovati è uno degli hyperétai tou lógou, un intelligente e vigoroso rematore nel mare della Parola di Dio. Card. GIANFRANCO RAVASI Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura. 

Hanno contribuito: Gianni Barbiero - Pasquale Basta - Guido Benzi - Dionisio Candido - Mario Cucca - Rinaldo Fabris - Georg Fischer - Marta García Fernández - Francolino José Gonçalves - Carlos Granados - Michael Maier - Roland Meynet - Ombretta Pettigiani - Benedetta Rossi - Donatella Scaiola - Massimiliano Scandroglio - Filippo Serafini - Salvatore Maurizio Sessa - Yves Simoens - Jean-Pierre Sonnet - Roberto Vignolo - André Wénin. 

Guido Benzi, licenziatosi al Pontificio Istituto Biblico di Roma nel 1992, ha conseguito il Dottorato in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma nel 2004. Dopo aver insegnato a Rimini e Bologna, è docente di Antico Testamento presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose «A. Marvelli» di Rimini. 

Donatella Scaiola, laica e sposata, ha conseguito il Baccellierato in S. Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, proseguendo poi gli studi al Pontificio Istituto Biblico fino ad arrivare al Dottorato in Scienze Bibliche. Attualmente è Professore ordinario presso la Pontificia Università Urbaniana e Professore invitato presso la Facoltà Teologica della stessa Università oltre che nella Facoltà Teologica di Milano.  

Marco Bonarini è formatore per la Vita Cristiana alle Acli nazionali e referente per l’Area Politiche di rete, deleghe Legalità, Terzo Settore, Volontariato. Cura la rubrica «Vivere la domenica» di commento alle letture bibliche domenicali e il sito www.ilcristo.it. Ha pubblicato il libro Gesù visto e toccato (Editrice UNI Service – Edizioni del Faro; Trento 2011).  

Pietro Bovati è nato il 10 giugno 1940 a Monza. Entrato nella Compagnia di Gesù il 21 ottobre 1959, è ordinato sacerdote il 3 luglio 1971 e fa la sua professione solenne nella Compagnia di Gesù il 22 aprile 1978. Consegue la Licenza in Filosofia presso la Facoltà di Gallarate (1964) e la Licenza in Teologia presso la Facoltà di Lyon-Fourvière (1972), seguendo in particolare i corsi del biblista Paul Beauchamp. Nel 1973 completa il Corso di Laurea nella Facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi di Padova, con la tesi: «La filosofia della religione nel giovane Schleiermacher». L’anno seguente incomincia a frequentare il Pontificio Istituto Biblico di Roma dove difende la sua dissertazione dottorale sotto la guida del p. Luis Alonso Schökel (1985). Professore ordinario a partire dal 1997 presso il medesimo Istituto, diventa Professore emerito nel 2010. Attualmente è Presidente della Società internazionale per lo studio della Retorica Biblica e Semitica e membro autorevole dell’Associazione Biblica Italiana. Membro della Pontificia Commissione Biblica a partire dal 2008, nel dicembre 2014 papa Francesco lo ha nominato Segretario di questa Commissione.

 

Jesus’s Meals with Pharisees and their Liturgical Roots

Correo Imprimir PDF
There are no translations available.

Esposito Thomas

“Analecta Biblica” 209

2015 pp. 400

978-88-7653-675-5

€35.00
Añadir a mi cesta


 

Luke’s presentation of the deeds and words of Jesus features an emphasis on Jesus at table unique among the Synoptic Gospels. Luke alone portrays Jesus dining in the house of a Pharisee, and he does this on three separate occasions (7:36-50; 11:37-54; 14:1-24). An analysis of these three scenes and their surrounding narrative contexts reveals that Luke presents Jesus’ historical practice of commensality [συνεσϑίειν] as a model for Christian believers struggling to implement that teaching in their own communities. Jesus exhorts his disciples to avoid the trap of the “Pharisaic mindset”, which leads to the exclusion of others (and even auto-exclusion) from the communal meal. Excessive scholarly recourse to the Hellenistic symposium genre to interpret these meals ignores the fact that the meal itself is the message for both Jews and Gentiles. The book concludes with a suggestion that the Synoptic manner of portraying Jesus coming, going, and encountering people in need of healing or salvation has its origin in the liturgical life of the early Christian communities. This “Gospel pericopal structure” or “genre of encounter” allows Luke to present meal scenes to the believers gathered to encounter Jesus in the breaking of bread around their shared table (Lk 7:37; 24:31), just as the characters in the written Gospels do.

 

Thomas Esposito (b.1982) is a Cistercian monk (O.Cist.) and priest of Our Lady of Dallas Abbey in Texas (USA). In 2011, he completed his S.S.L. at the Pontifical Biblical Institute. He earned his doctorate from the Biblicum in 2014. He is currently teaching at the Cistercian Preparatory School as well as the University of Dallas, offering courses in both the Old and New Testaments, Biblical Greek, and World Religions.

 
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL
Powered By JFBConnect


Network



Centro de Ayuda

Localização
Piazza della Pillotta 35
Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita Street View

Non esitare a contattarci per ogni informazione o dubbio