You are here: Home

GBPress.net Gregorian & Biblical Press

La rilevanza del cristianesimo come paradosso e con-passione.

Envoyer Imprimer PDF
There are no translations available.

Petricola Mariangela

“Tesi Gregoriana” Teologia 217

2015, pp. 432

978-88-7839-321-9 € 28,00

€28.00
Ajouter au panier



«Alla base della presente ricerca, agisce una questione importante per la riflessione teologica: il problema, di ascendenza tillichiana, della rilevanza o meno del cristianesimo. Tale questione entra di diritto nella elaborazione della responsabilità apologetica, riflettendosi sulla ancor più decisiva individuazione di uno statuto epistemologico adeguato allo Zeitgeist. Ciò non è indifferente al sapere teologico, perché implica l’attenzione ai contesti e la disponibilità ad un ripensamento di modelli e categorie che sappiano ridire il novum del messaggio cristiano. Tale sfondo teoretico è il nostro tempo, segnato da modernità multiple e da processi culturali che erodono un immaginario teologico usurato da schemi standardizzati. In questo quadro, le categorie-chiave scelte sono il paradosso e la con-passione. Se la seconda va ascritta al noto teologo J.B. Metz, la prima è espressiva di un grande pensatore italiano, quale è il filosofo I. Mancini. Entrambi, pur nella diversità di provenienza e formazione, convergono nell’elaborazione di un luogo teologico attento agli spazi della riflessione filosofica e culturale. Nel tematizzare la rilevanza del cristianesimo per l’oggi, hanno aperto prospettive di ricerca inoltrepassabili, che il presente lavoro dottorale ha saputo far emergere con competenza. Lavoro che si presenta come un contributo significativo, capace di far riflettere sull’urgenza di un rimodellamento del­l’epistemologia teologica».

(Prof. Carmelo Dotolo)

Mariangela Petricola, nata a Priverno (LT) nel 1967, ha compiuto i suoi studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove ha conseguito il Dottorato in Teologia Fondamentale sotto la direzione del prof. Carmelo Dotolo. Si è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Svolge attività di formazione teologica e pastorale nella Scuola Diocesana di Teologia “Paolo VI” di Latina ed è docente di Teologia Fondamentale presso il Pontificio Collegio Leoniano di Anagni.