You are here: Home GREGORIAN Tesi Gregoriana Diritto Canonico I divieti matrimoniali in casi singoli

GBPress.net Gregorian & Biblical Press

Il tuo carrello

Il carrello è vuoto.

I divieti matrimoniali in casi singoli

E-mail Stampa PDF

Scoponi, Paolo

"Tesi Gregoriana" Diritto Canonico 87

2011, pp 348

978-88-7839-191-8

€27.00
Acquista

La Chiesa riconosce e tutela il diritto al matrimonio della persona e del fedele pur prevedendo, allo stesso tempo, proibizioni al suo esercizio. Tra esse vi sono i divieti matri­moniali in casi singoli, posti dal precetto singolare dell’au­to­rità amministrativa o giudiziaria. Essi, oggi, probabilmente, non sono né facilmente compresi né, tantomeno, favo­re­volmente accolti nella comunità ecclesiale.

 

Il presente studio intende contribuire a mostrare la compatibilità del riconoscimento e della difesa del diritto al matrimonio con la previsione di divieti al suo esercizio, particolarmente in casi singoli. La trattazione si articola in sei capitoli. Dopo i primi due dedicati al diritto al matrimonio e ai limiti al suo esercizio in generale, i quattro successivi si concentrano sui limiti in casi singoli: il divieto matrimo­niale dell’ordinario del luogo; il divieto giudiziario di nuo­ve nozze; il divieto nelle sentenze di nullità matrimo­niale del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, «in casi­bus, qui accuratiorem disquisitionem vel investiga­tio­nem non exigant» (Lex propria 118); le clausole proibitive di nuove nozze nei rescritti pontifici di dispensa super matrimonio rato et non consummato. A conclusione viene pro­posta una visione di sintesi comparativa di analogie e differenze tra i diversi divieti.

PAOLO SCOPONI, nato nel 1969 a Civitanova Marche (MC), è stato ordinato presbitero per l’arcidiocesi di Fermo nel 1999. Ha compiuto la sua formazione nel Seminario arcivescovile di Fermo e nel Pontificio Collegio Irlandese in Roma. Ha conseguito il Baccellierato in S. Teologia nel 1996, presso l’Istituto Teologico Marchigiano, sede di Fermo, aggregato alla Pontificia Università Lateranense. Ha effettuato gli studi di Diritto canonico presso la Pontificia Università Gregoriana, conseguendo il Dottorato con specializzazione in Giurisprudenza nel 2009 con la presente dissertazione. Attualmente svolge i servizi di Vicario giudiziale aggiunto del Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno, Direttore spirituale del Seminario arcivescovile di Fermo e Delegato diocesano dell’Ordo Virginum.

 
Powered By JFBConnect


Network



Centro Assistenza

DOVE SIAMO
Piazza della Pillotta 35
Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita Street View

Non esitare a contattarci per ogni informazione o dubbio