You are here: Home ISTITUTO BIBLICO Subsidia biblica

GBPress.net Gregorian & Biblical Press

Subsidia Biblica

Direttore: James Swetnam, S.J.

A differenza di “Analecta Biblica” e “Biblica et Orientalia”, questa Collana, a cura del Pontificio Istituto Biblico, tratta argomenti quali bibliografie, studi di vocabolario, offrendo le basi per uno studio accurato dei testi biblici.



Judaism and the Jews in the Gospel of John

E-mail Stampa PDF

Beutler Johannes
“Subsidia Biblica” 30
2006 pp. 176
978-887653-633-5


€20.00
Acquista


 

The gospel of John has been described as at once the most Jewish and the most anti-Jewish of all the gospels.This dual aspect is reflected in the present book.The work takes its point of departure from the observation that the Jewish liturgical year has a determinatives role for the structure of the fourth gospel. The present study seeks to suggest the causes of this conflict and to propose ways of overcoming any anti -semitism that copuld be based on the fourth gospel.

Johannes Beutler born in Hamburg is a professor at the Pontifical Biblical Institute (Rome).

 

L'Ebraismo e gli Ebrei nel Vangelo di Giovanni

E-mail Stampa PDF

Beutler Johannes

“Subsidia Biblica” 29
2006 pp. XIV-172
978-887653-631-1


€20.00
Acquista


 

Si è detto che il Vangelo di Giovanni sia nello stesso tempo il vangelo più ebraico e più anti-ebraico di tutti i vangeli. Questo doppio aspetto si riflette anche nel presente libro. Il volume prende avvio dall’osservazione che l’anno liturgico ebraico ha un ruolo determinante per la struttura del quarto vangelo. Gesù si reca in pellegrinaggio a Gerusalemme per le grandi feste e si incontra in questa città con i rappresentanti del suo popolo. I tempi sacri (le feste e il Sabato) e i luoghi sacri (il Tempio e la Sinagoga) hanno un posto importante in questo Vangelo. Lo stesso vale per la Sacra Scrittura di Israele, con le sue parti: Torah, Profeti e Scritti Sacri. I grandi personaggi della storia di Israele si riflettono nel quarto vangelo: Abramo, i Patriarchi e Mosè. La cristologia di Giovanni si sviluppa facendo ricorso alle figure del Servo di Dio, del Figlio dell’Uomo e del Messia. La salvezza portata da Gesù è prefigurata nel Pane dal Cielo. Altri temi come quelli del Popolo di Dio, il Pastore, lo Spirito, la testimonianza o l’Ora escatologica sono assunti nel vangelo di Giovanni dall’eredità ebraica. Forse è proprio a causa della vicinanza tra il cristianesimo giovanneo e l’ebraismo del suo tempo, che si trova riflesso nel quarto vangelo un conflitto tra la comunità cristiana, prefigurata da Gesù, e la Sinagoga con i suoi capi. Il presente studio cerca di indicarne le cause e di mostrare vie per superare un antigiudaismo che potrebbe basarsi sul quarto Vangelo.

Johannes Beutler, nato nel 1933 ad Amburgo (Germania), è entrato nella Compagnia di Gesù nel 1954. Dopo gli studi fatti a Monaco e Francoforte, ha conseguito la Licenza in Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico, in Roma, nel 1967, e il dottorato in Teologia alla Pontificia Università Gregoriana nel 1972 con una dissertazione sul tema della testimonianza nel vangelo e nelle lettere di Giovanni, pubblicata nello stesso anno con il titolo Martyria (Francoforte: Josef Knecht). L’autore ha insegnato all’Istituto Superiore Filosofico-Teologico Sankt Georgen di Francoforte sul Meno dal 1971 al 1998, quando è passato alla Pontificia Università Gregoriana e in seguito, nel 2000, al Pontificio Istituto Biblico.

 

Catholic Principles for interpreting Scripture

E-mail Stampa PDF

Williamson, Peter S.

“Subsidia Biblica” 22

2001, pp. XXII-402

978-88-7653-617-5

€34.00
Acquista


 

What distinguishes catholic exegesis from other approaches to interpreting Scripture? This study examines the Pontifical Biblical Commission’s document, The interpretation of the Bible in the Church, and derives from it twenty principles of Catholic interpretation. The meaning of each of these principles is explained and its significance is discussed in light of commentary on the Biblical Commission’s document, magisterial documents on Scripture, and contemporary scholarly discussion. This volume includes a preface by Card. Albert Vanhoye, formerly Secretary of the Pontifical Biblical Commission, a bibliography of works about the Commission’s document and of works cited, a general index, and a glossary.

Peter S. Williamson received his M. A. in theology from Sacred Heart Seminary in Detroit and his S.T.B., S.T.L. and S.T.D. in biblical theology from the Pontifical Gregorian University in Rome. He is a married layman who has been involved for nearly 30 years in evangelization and pastoral ministry in the United States, Lithuania and Kazakhstan.

 

Gezerah Shawah

E-mail Stampa PDF

Basta Pasquale

“Subsidia Biblica” 26
2006 pp. 120
978-887653-628-1

€13.00
Acquista


 

 

Il presente sussidio, raccogliendo il recente invito della Pontificia Commissione Biblica ad approfondire la conoscenza dei metodi giudaici tradizionali di argomentazione scritturistica, si concentra sulla seconda regola di Hillel, la gezerah shawah, vista la grande pregnanza semantica di cui questa gode in molte pagine bibliche. Lo studio parte da una considerazione generale sull’attività midrashica per poi esaminare la pagina programmatica in cui la nostra middah fa il suo esordio (capitolo primo). In seguito si entra nella valutazione dei quadri logici che soggiacciono alle conclusioni analogiche e degli elementi formali che ne accompagnano l’impiego (capitolo secondo). Nella sezione centrale vengono poi descritti i molteplici livelli di funzionamento secondo cui si muovono le corrispondenze testuali, se fatte lavorare con competenza e rigore (terzo capitolo). Solo a questo punto è possibile ripercorrere in maniera analitica la lunga e travagliata storia di una metodica che passò attraverso entusiasmi e discredito fino al tempo della sua pressoché definitiva regolamentazione in epoca tannaitica (capitolo quarto). Infine, una volta completata l’indagine conoscitiva sulla regola, si passa all’esame e alla valutazione critica di alcuni passaggi neotestamentari in cui il metodo viene usato, in particolare da Paolo (capitolo quinto).

 

Pasquale Basta, presbitero della diocesi di Melfi-Rapolla–Venosa, nato nel 1969 a Venosa (Potenza), è dottorando in Scienze Bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma. Ha pubblicato vari articoli e recensioni. Dal 1996 è docente di Sacra Scrittura presso l’Istituto Teologico del Seminario Maggiore di Basilicata, affiliato alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

 

 

A Grammar of Biblical Hebrew

E-mail Stampa PDF

Jouon P.– Muraoka T.

“Subsidia Biblica” 27

2011 pp. XLVI-778

Third Reprint to the second Edition, with Corrections
978-887653-629-8

€65.00
Acquista

 

Bibliography 1936-2002

E-mail Stampa PDF

North, Robert

“Subsidia Biblica” 21

2001, pp. 128

978-88-7653-616-8

€17.00
Acquista


 

Taking fully into account a half-century of immense changes in Mid-East politics, travel, labour, this book might best be regarded as a “job description” for one aiming at the low-paying but much needed chair of Archaeology-Geography in an Institute of higher biblical studies. The applicant will have a modest string of publications relating to college degrees, not so much “Archaeology cognate to Anthropology”, but rather “Near Eastern (or even Classical) Studies”, chiefly the history, religions, and documents of Egypt and Mesopotamia deciphered by two centuries of digging.

Robert North after completing his doctorate in exegesis in 1951 was designated by his Jesuit superiors to “teach while learning” the courses in archaeology and geography at the Pontifical Biblical Institute, which arranged for him opportunities to serve as apprentice on the excavations of Jericho, Diban, Byblos, Warka, and Boghazköy.

 

Synopsis of the Greek Sources for the Hasmonean Period: 1-2 Maccabees and Josephus, war 1 and Antiquities 12-14

E-mail Stampa PDF

Sievers, Joseph

“Subsidia Biblica” 20

2001, pp. XII-340

978-88-7653-615-1

€34.00
Acquista


This is the first published synopsis of 1 and 2 Maccabees. It includes not only all parallel sections of these two books but also Books 12-14 of Josephus’ Jewish Antiquities to the extent that they are paralleled in 1 Maccabees or in the Jewish War. Thus the major sources for the history of Palestine from 175 to 37 B.C.E. are made available here together for the first time. The synopsis aims primarily to serve as a basic tool for the literary and historical analysis and comparison of the texts included. It shows, in most cases unequivocally, how the texts arranged here in parallel columns deal in different fashions with the same events. It assists the researcher in identifying and comparing different types of relations between various sections of these texts.

Joseph Sievers began his studies at the University of Vienna and at the Hebrew University. He holds a Ph.D. in Ancient History/Jewish Studies from Columbia University (1981) and a Lic. Theol. From the Gregorian University (1997).

 

Les synopses: élaboration et usage

E-mail Stampa PDF

Lasserre, Guy

“Subsidia Biblica” 19

1996, pp. VIII-136

978-88-7653-607-6

€17.00
Acquista


 

Les synopses sont des outils de travail indispensables aux exégètes. La réflexion méthodologique sur les synopses est cependant rare et partielle. L’ouvrage de Guy Lasserre offre une réflexion méthodologique systématique et globale sur leur élaboration. Il présente un état de la recherche, des définitions, des typologies et une description des étapes à franchir pour réaliser une synopse. Il propose ensuite des indications pour l’usage des synopses et donc pour les comparaisons. Celles-ci sont nécessaires à l’acquisition de toute connaissance mais sont difficiles à justifier. La connaissance de leur rôle, de leurs possibilités et de leurs limites permet à l’exégète de mieux les conduire, ainsi que de faire un meilleur usage des synopses.

Né en 1958 à Lausanne, Guy Lasserre a effectué ses études de théologie à l’Université de cette ville et a obtenu sa licence en 1981. Il a été consacré pasteur de l’Eglise évangélique réformée du canton de Vaud en 1982. Il a obtenu en 1987 un diplôme de spécialisation en sciences bibliques. En 1993 il a soutenu sa thèse de doctorat en théologie.

 
Pagina 3 di 6
Powered By JFBConnect


Network



Centro Assistenza

DOVE SIAMO
Piazza della Pillotta 35
Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita Street View

Non esitare a contattarci per ogni informazione o dubbio