You are here: Home UNIVERSITÀ GREGORIANA Spiritualità La vocazione personale

GBPress.net Gregorian & Biblical Press

La vocazione personale

E-mail Stampa PDF

Alphonso Herbert

La vocazione personale

Trasformazione in profondità per mezzo degli esercizi spirituali

“Spiritualità” 5

978-88-7652-949-8

2014, pp.  52  

€13.00
Acquista

La vocazione personale non si trova a livello di un fare né di una “funzione”, ma a livello dell’essere. Tante persone interpretano la parola “vocazione” in termini di puro agire o di puro fare. Il livello dell’agire o del fare, prima o poi, è destinato ad entrare in crisi. Se mi trovo in crisi e non possiedo alcuna risorsa “dell’essere” per sostenermi, allora mi troverò in una crisi totale. Se in una crisi del genere posso trovare sostegno nelle mie risorse dell’essere – così unicamente date a me, in dono, con la mia “vocazione personale” – allora non ho da temere: posso non solo superare la crisi ma “integrarla” grazie al “senso” profondamente personale a livello dell’essere che posso trovare nella crisi stessa. Perché tutto l’agire sgorga dall’essere. Faremo bene dunque a ricordarci che la “vocazione personale” è il modo irrepetibilmente unico per un individuo di donarsi e arrendersi – e non di chiudersi in se stesso. In altre parole la “vocazione personale” è precisamente il modo unico e irripetibile di aprirsi alla comunità – aprirsi alle realtà sociali, alle responsabilità sociali, agli impegni sociali.

 

Herbert Alphonso, SJ (1930-2012) padre gesuita è stato direttore del Centro Ignaziano di Spiritualità (CIS) in Roma e dal 1993 al 1999 è stato direttore dell’Istituto di Spiritualità presso la Pontificia Università Gregoriana nonché professore di Teologia Spirituale e di Spiritualità Ignaziana presso lo stesso istituto.

 


Network



Centro Assistenza

DOVE SIAMO
Piazza della Pillotta 35
Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita Street View

Non esitare a contattarci per ogni informazione o dubbio